“Bootleg” di luglio ci propone quattro brevi flash back nel 2011, per ricordare il ciclo di lezioni-concerto tenuto dal filosofo del pop a Bergamo con gli studenti del Liceo Mascheroni per celebrare i 150 anni dell’unificazione italiana

C. Sottocornola in “Adorable Sixties”/ Slides
C. Sottocornola in “La chiamavano Bocca di Rosa”/ Slides
C. Sottocornola in “Miss(ing) Italia”/ Slides
C. Sottocornola in “Another point of view”/ Slides

 
 
Nel periodo compreso fra il gennaio e il dicembre 2011, in occasione dei 150 anni dell’unificazione nazionale, il prof. Claudio Sottocornola ha proposto, con la collaborazione di un gruppo di studenti all’interno del Liceo Mascheroni e della Terza Università di Bergamo, un progetto di approfondito sul tema dell’Unità d’Italia fra musica, storia, poesia e immagini. Bootleg-brevi-flash-back-2011Si sono così svolte cinque lezioni concerto aperte al pubblico, con la partecipazione di studenti liceali e della Terza università di Bergamo, lungo tre percorsi storico-musicali, relativi agli anni ’60 (“Adorable Sixties”), alla canzone d’autore (“La chiamavano Bocca di Rosa”) e all’evoluzione dell’immagine femminile nella canzone (“Miss(ing) Italia”), ora presenti sul Canale CLDclaudeproductions. Gli studenti del Liceo Mascheroni hanno affiancato il docente in qualità di performer, nel montaggio delle immagini di scenografia e narrazione, nella lettura dei testi, nella esecuzione strumentale e vocale di brani musicali di rilevanza storica e nella realizzazione di numeri coreutici di accompagnamento ai brani. Infine, nella veste di recensori e giornalisti hanno realizzato relazioni pubblicate sulla prestigiosa rivista della scuola “Ecolenet” e sul sito dell’autore www.cld-claudeproductions.com. Grazie al concorso di pubblico e studenti sono stati realizzati quattro percorsi visivi già pubblicati su supporto Usb nel ricordo di Expo 2011, che si ripropongono ora in altrettanti brevi video sequenze dell’evento.

I commenti sono chiusi.